Alta marea

Camminava sulla spiaggia come se non le importasse più. E in effetti era così, che tanto a un certo punto bisogna crescere. E quando cresci devi smettere di credere al destino e a tutte quelle cazzate che a quindici anni ti possono anche fare comodo, ma dieci anni dopo ti rendono solo una ingenua, e forse anche un po’ immatura. Camminava sulla riva, mentre le onde leggere continuavano a bagnarle i piedi. Camminava e sprofondava nella sabbia morbida, che a ogni passo diventava più difficile sollevare la gonna ormai impregnata di salsedine e sogni infranti. Le orme si cancellavano in un secondo, una dopo l’altra, cancellando ogni traccia del suo passaggio. Si sentiva bene, nonostante i capelli che svolazzavano al vento. Nonostante il dolore al petto.
Si sentiva bene e continuava a pensare a quelle bellissime promesse, finite giù dalla scogliera insieme a tutto il resto. Si sentiva bene, e non le importava più di quei baci alla menta, delle braccia muscolose che la riafferravano quando provava ad allontanarsi. Si sentiva talmente tanto bene da stare male.
Camminava su quella spiaggia, mentre il sole calava, e le tornavano in mente quelle canzoni tranquille, su cui progettavano una vita insieme. Camminava, perché non importava più nulla, solo andarsene da lì. Non servivano a niente gli abbracci, le parole, i sorrisi a denti serrati. C’era solo lei, un sole stanco, un moto incessante di acqua salata. Acqua che sembrava chiamarla. Acqua agitata dal vento, che le urlava prepotente nelle orecchie il suo nome, quello che non voleva più sentire. E l’unico modo per non sentirlo era assecondarlo, raggiungerlo quel nome. L’unico modo per non sentire più nulla era lasciarsi andare. Chiudere gli occhi e sparire tra quelle onde, che la trascinavano sempre un po’ più giù, che la portavano da lui.

Firma

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...