{Review} First: la mia prima volta

dettagli

Titolo: First: la mia prima volta
Titolo originale: Firsts
Autore: Laurie Elizabeth Flynn
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo: € 9.90
Pubblicazione: settembre 2016
Formato: ebook

trama

A diciassette anni, Mercedes Ayres ha le idee ben precise in fatto di sesso: la porta della sua camera da letto è aperta solo per ragazzi alla prima esperienza. Mercedes è pronta a indirizzarli e aiutarli, e in cambio chiede solo che rendano speciale la prima volta delle loro ragazze. Che sia una prima volta perfetta, quella che Mercedes non ha avuto. Fino ad ora mantenere il segreto su ciò che accade nella sua camera da letto è stato facile. La sua impegnatissima madre è sempre fuori durante il giorno e non immagina quali siano le attività extrascolastiche della figlia, e la sua migliore amica super religiosa, Angela, non si azzarda neanche a pronunciare la parola “sesso” prima del matrimonio… Ma ci sono cose che Mercedes non ha messo in conto: non avrebbe mai potuto prevedere, ad esempio, che proprio il fidanzato di Angela venisse da lei e le chiedesse un “trattamento speciale” in cambio del silenzio, o che qualcuno fosse attratto da lei per com’è e non per ciò che sa fare a letto… Quando la sua perfetta organizzazione va in frantumi, Mercedes dovrà darsi da fare per salvare la propria reputazione e anche per capire che posto dare al suo cuore…

voto

2

recensione

Prima o poi un libro da più di due stelle capiterà di nuovo tra le mie mani, spero.
Da questo romanzo non mi aspettavo niente, ok, ma se avete visto il film Easy A (quello con Emma Stone, tanto carino) questo libro potete tranquillamente risparmiarvelo: è la stessa storia.
Mi è dispiaciuto vedere come un tentativo di rappresentare la leggerezza dell’attuale generazione si è andato a perdere nei meandri di situazioni improbabili e poco convincenti. Avrei voluto sapere qualcosa di più sul passato di Mercedes, del suo rapporto con la madre e anche di ciò che è successo con Luke. Avrei voluto capire meglio il suo rapporto con Angela e avrei voluto capire da dove sbuca fuori Faye.
Anche in questo libro c’è un messaggio sbagliato, ma almeno qui è a connotazione negativa e vengono mostrate le conseguenze delle proprie azioni. Peccato per i temi profondi che c’erano sotto, che però non vengono approfonditi.
Sicuramente questo libro è adatto ad un pubblico giovane, che potrebbe trarne un insegnamento positivo ed ho apprezzato la totale mancanza di descrizioni hot nonostante il tema trattato.
Non so, forse potevo dargli anche 3 stelline, ma non mi ha lasciato nulla e anche mentre lo leggevo non avevo emozioni forti, tranne a volte un po’ di noia

Annunci

Un pensiero su “{Review} First: la mia prima volta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...