{DIY} Pesco in fiore

11244634_773023596147559_776989606_n.jpg

Buongiorno a tutti! Oggi sono di nuovo qui con una nail art facile, veloce e molto adatta alla primavera. In questo periodo, infatti, siamo circondati da alberi fioriti, su cui i frutti stanno maturando per l’estate! Inoltre ho visto che i colori promossi da Pantone per questa primavera saranno proprio il rosa e l’azzurro. Quindi ho pensato: perché non usare delle varianti di questi colori? Ed ho quindi deciso di creare la nail art che andremo adesso a vedere. Ne ho già fatta una, con lo stesso metodo, però più autunnale che potete trovare qui 😀

Per prima cosa, come al solito, stendiamo la base. Successivamente stendiamo su tutte le unghie, monocolore, lo smalto che abbiamo scelto. In questo caso si tratta di un bel latte menta di Essence della linea effetto gel (n°40 play with my mint, €1.99, acquistato da Coin) e lo stendo partendo dall’anulare, in modo che si asciughi più rapidamente.

A questo punto, mentre aspetto che le altre unghie si asciughino, prendo il mio smalto nero della linea Tribal Summer di Essence e inizio a tracciare delle linee col pennellino. Non c’è bisogno di farle super sottili, inoltre non dovete nemmeno essere troppo precisi: i rami degli alberi non sono drittissimi, quindi potete sbizzarrirvi come più vi piace! Una volta soddisfatti dei vostri rami, non dovete fare altro che andare a posizionare i vostri fiori.

Io ho deciso di ricreare un pesco, quindi ho utilizzato gli smalti sul rosa: quello più chiaro è sempre di Essence, della linea I ♥ trends – The nudes (n°07 hope for love, € 2.29, acquistato da Coin) mentre quello più scuro è di Kiko (n° 313, € 1.90).

Con un dotter vado a prelevare un po’ di smalto e faccio semplicemente dei pallini lungo i rami, successivamente lo pulisco e prelevo lo smalto più scuro e faccio altri pallini. Ovviamente anche qui potete scegliere voi la posizione che più vi piace, se riempirlo tanto o poco, insomma giocate con la fantasia!

A questo punto, sempre con il dotter e il rosa più chiaro, vado a completare la mia nail art con dei puntini che facciano tutto il profilo delle altre unghie. Una mano di top coat e la nail art è completa!

Fatemi sapere se provate a rifarla, se vi è piaciuta e se avete qualche idea sono qui ad ascoltarvi! 😛

Annunci

{DIY} Margherite nail art

11282780_1596644403942218_1346952022_n

Buongiorno a tutti! Oggi sono qui con una nuova proposta di nail art molto semplice, che trovo adatta alla stagione in cui siamo. E’ davvero facile da realizzare, se la riproponete fatemelo sapere! 😀

Allora, per prima cosa come al solito stendo la mia base indurente di Bottega Verde (€9.99, reperibile qui) e aspetto qualche secondo che si asciughi. Poi procedo alla stesura monocolore dello smalto nero di Kiko, in particolare il n°06 della collezione limitata Poker (€4.90) e aspetto che si asciughi.

Successivamente vado a prendere uno smalto bianco ed io ho utilizzato quello NYC n° 134 (€1.90, acquistato da Upim) e uno smalto giallo ed io ho utilizzato quello Essence, in particolare il n°137 wanna be your sunshine (€1.90, acquistato da Coin).

A questo punto ho semplicemente versato qualche goccia di smalto su un pezzo di carta forno, o un piattino o comunque una superficie facilmente pulibile e con l’aiuto di un dotter sono andata a prelevare il prodotto. Ho fatto prima i puntini gialli, che vanno a rappresentare il pistillo della nostra margherita, successivamente ho fatto lo stesso procedimento con lo smalto bianco in modo da ricreare i petali della margherita.

Infine ho deciso di applicare il top coat effetto matt di Royal Beauty (€1.90, acquistato da IperSoap) ed ho lasciato asciugare per qualche minuto.

Ed ecco qui la mia proposta primaverile per le unghie! Fatemi sapere che ne pensate 😆

Christmas ideas #2 | DIY

beauty

Buongiorno a tutti! Come avevo promesso in questo articolo, oggi torno con altre tre idee di nail art per il natale. Sono leggermente più laboriose delle precedenti proposte, ma comunque ad un livello molto basic!

Questa volta ho utilizzato lo smalto rosso di Kiko numero 493 (€2.50), lo smalto bianco NYC numero 134 (€1.90, acquistato da Upim), lo smalto glitter di Kiko numero 404 che mi era stato regalato e lo smalto verde Lasting color gel di Pupa numero 58 (€3.50, acquistato da IperSoap).

Ma partiamo subito!

10848135_1527075680877864_1595993599_n.jpgLa prima idea che vi propongo è la realizzazione di un albero stilizzato. Per prima cosa ho steso la base, e poi lo smalto rosso monocolore su tutte le unghie. Ho atteso qualche secondo che asciugasse, ed ho preso lo smalto argento.
A questo punto ho semplicemente tracciato dei segmenti sull’anulare, in modo da farli combaciare in un punto e ricreare la silhouette di un albero.
Per impreziosirlo ancora di più e renderlo un vero albero, ho deciso di addobbarlo: ho preso degli smalti colorati che facessero un po’ di contrasto – in questo caso il giallo, il verde e il blu – e con un dotter ho semplicemente tracciato dei puntini su varie parti dei segmenti argentati precedentemente tracciati.
Anche in questo caso io ho deciso di realizzare un’accent manicure, andando ad impreziosire solamente l’anulare. Ovviamente voi potete decorare anche le altre dita, magari semplicemente con dei punti luce bianchi, o con altri segmenti argentati che ricordino i fili dell’albero!

10843879_582643148534416_1803303660_n.jpgLa seconda che vi propongo è invece un’idea presa da qualche video (purtroppo non mi ricordo più quale!) ma il risultato non era esattamente questo. Tuttavia Potreste magari prendere spunto e modificarla a vostro piacimento.
L’idea era quella di creare dei festoni e delle palline, per dare l’effetto che lo sfondo verde sia l’albero di natale.
La realizzazione è molto semplice: stendo monocolore su tutte le unghie lo smalto verde e lascio asciugare alcuni minuti.
Successivamente con lo smalto argentato vado a tracciare delle linee, e con gli smalti colorati, aiutandomi con un dotter, creo le palline. Infine, per renderle palline, con uno smalto nero vado a creare il gancetto per appenderle e la base delle palline.
Ripeto, non è venuto come volevo, ma non importa!

10848398_652819911497545_742727891_n.jpgL’ultima nail art che vi propongo oggi si ispira ai dolcetti americani natalizi: i Candy Cane, di cui trovate una simil ricetta qui.
Per realizzarla sono andata a stendere lo smalto bianco monocolore su tutte le unghie.
Successivamente ho preso lo smalto glitter e picchiettandolo, lo ho steso su tutte le unghie eccetto l’anulare.
A questo punto lo smalto era ormai abbastanza asciutto da poterlo lavorare. Ho quindi preso un pennellino e lo smalto rosso, ed ho tracciato delle linee, in modo da formare le classiche striature del dolce.
Successivamente sono andata a riempire di colore le zone evidenziate dalle linee, e al centro ho fatto dei puntini con lo smalto bianco e il dotter.
Questa è la nail art più natalizia senza il ricorso ad alberi di natale e festoni vari!

Fatemi sapere la vostra preferita, noi ci sentiamo al prossimo articolo!

Firma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Christmas ideas #1| DIY

beauty

Buongiorno a tutti! Natale si sta avvicinando, è il momento di iniziare a pensare a come farci belle! Oggi infatti vi propongo qualche idea di nail art natalizia, sperando di essere d’aiuto a qualcuno!

In questo articolo vi propongo le nail art realizzate utilizzando lo smalto rosso Lasting color numero 601 di Pupa (€3.50, acquistato da IperSoap) e il Tip painter di Essence, in particolare il n°03 silver surfer.

Ve ne proporrò altre, leggermente più complesse di queste, in un articolo successivo.

1387879049699.jpgLa prima che vi propongo è semplicissima: un pacchetto di natale sulle unghie. Facile e veloce da realizzare, è adatta a chi all’ultimo minuto ancora non ha avuto tempo di creare nulla, ma non vuole avere le unghie ordinarie.
Per prima cosa stendiamo la base, poi prendiamo uno smalto rosso e lo stendiamo monocolore su tutte le unghie. Aspettiamo qualche secondo che si asciughi, e prendiamo poi uno smalto argentato e un pennellino dalla punta abbastanza sottile. A questo punto non dobbiamo fare altro che tracciare due linee, una verticale e una orizzontale, in modo da ricreare il nastro di un pacchetto regalo. Poi, nel punto di intersezione delle due linee, andiamo a tracciarne un’altra più piccola in diagonale, così da ricreare il fiocco del nastro.
Io ho tracciato questo motivo solamente su anulare e pollice, ma ovviamente sta a voi decidere dove farlo!

1388911_1384688688418515_1443399717_n.jpg

La seconda che vi propongo oggi è un’altra accent manicure sempre sugli stessi colori della precedente. Anch’essa è molto facile, e ancora più veloce da realizzare.
Per prima cosa anche qui stendiamo la base, e stendiamo poi monocolore su tutte le unghie lo smalto rosso.
Lasciamo asciugare qualche secondo, e prendiamo di nuovo il nostro smalto argentato. Con un pennellino dalla punta abbastanza sottile andiamo a tracciare le linee che faranno da contorno del nostro rombo, che andiamo successivamente a riempire di colore.
Anche in questo caso io ho deciso di realizzarla solamente sull’anulare, ma se magari riducete un po’ la misura del rombo potete realizzarla anche su tutte le dita!

Vi aspetto al prossimo articolo con altre idee leggermente più complesse!

Firma

Baffo glitter | DIY

1172445_735490926468514_2106357823_n.jpg

Buongiorno a tutti! Sono di nuovo qui, con una nuova nail art.

Questa volta ve ne propongo una che trovo molto elegante e particolare, da abbinare a qualsiasi outfit.

Per prima cosa stendo la base ultrarinforzante e successivamente vado a stendere monocolore su tutte le unghie uno smalto Kiko, in particolare il n° 341 che è un bel color petrolio (purtroppo la fotocamera falsa parecchio il colore, rendendo molto azzurro).

Ho aspettato che si asciugasse ed ho poi preso un Tip painter di Essence, in particolare il n°03 silver surfer e con il pennellino sono andata a tracciare le quattro linee sull’anulare in modo molto casuale.

Sempre con lo stesso colore ho preso un dotter e ho fatto alcuni puntini lungo il bordo delle altre unghie, in modo da rendere la nail art più completa.

Poi ho semplicemente passato un top coat e ho lasciato asciugare.

Fatemi sapere se vi piace!

Firma

Fall nail art #2 | DIY

Buongiorno a tutti! Il freddo qui inizia a farsi sentire, ormai siamo in pieno autunno! Proprio per questo motivo ho decido di mostrarvi la mia nuova nail art per la stagione.

Anche questa volta ho utilizzato smalti dai colori abbastanza scuri, adatti per il periodo. E anche questa volta si tratta di una nail art facilmente riproducibile.

Per realizzarla, dopo aver applicato la base, ho steso solo sull’anulare uno smalto Pupa della linea velvet matt (acquistato da IperSoap, €4.50), in particolare il n°005 che è un bellissimo color nude. Lo smalto risulta molto coprente già alla prima passata e fa questo effetto velluto molto gradevole.

Mentre aspettavo che si asciugasse l’anulare, sono passata alle altre unghie: qui ho steso monocolore uno smalto Deborah (acquistato da Upim, €4.50), in particolare il n°36 che è un bellissimo borgogna con delle perlescenze che al sole brillano.

A questo punto ho preso un pennellino e, dopo averlo intinto nello smalto Deborah, ho tracciato delle linee come se fossero dei rami.

Successivamente, sempre con lo stesso smalto, ho tracciato dei puntini con un dotter e il risultato finale è quello della foto!

La trovo una nail art abbastanza semplice e non troppo eccentrica, fatemi sapere voi che ne pensate!

Firma

Halloween ideas | DIY

915617_428140803964191_2063810101_n.jpg

 

Buongiorno a tutti!

Oggi sono qui per proporvi due idee di nail art per halloween. So che non è una festa molto sentita, ma perché non divertirsi un po’?

Premetto che sono due nail art molto semplici, e non sono realizzate benissimo perché non sono così brava, però fanno un bellissimo effetto nel complesso!

Partiamo dalla prima: come al solito ho applicato la mia base rinforzante e poi ho scelto il colore. Ovviamente su quali colori poteva ricadere la scelta, se non sul nero e sull’arancio?

Iniziando dall’anulare, stendo monocolore due passate di smalto arancione, io ho utilizzato quello Kiko (n°310, €1.90 in offerta) ed ho aspettato che si asciugasse. Nel frattempo ho steso monocolore su tutte le altre unghie uno smalto nero, sempre di Kiko, questa volta della linea Poker (n°006, €4.90) ed ho aspettato che si asciugasse.

A questo punto sono tornata all’anulare. Con il tip painter di Essence nero della linea Tribal Summer sono andata a tracciare delle piccole linee, in modo da andare a formare la ragnatela.
Ho tracciato per prima cosa i raggi della ragnatela, e sono poi andata ad unirli con delle linee sottili in modo da dare la forma a semicerchio. Non preoccupatevi se vengono molto angolose, d’altronde le ragnatele non sono perfettamente tonde!

Ho poi steso il top coat, e la nail art è finita!

Vediamo adesso la seconda: anche qui, come al solito, ho utilizzato la base rinforzante. Ho mantenuto gli stessi colori, perché credo siano quelli più adatti ad halloween. Questa volta, però, sull’anulare ho steso monocolore due passate dello smalto Pupa del kit Crazy Crystal (n°004, €9.90, acquistato da Acqua&Sapone). Sulle altre unghie invece ho steso monocolore lo smalto Pupa nero (n°704, €2.50, acquistato da Upim).

A questo punto ho aspettato che si asciugasse, e sono tornata sull’anulare. Con un pennellino dalla punta sottile e lo smalto nero, ho tracciato la ragnatela. Questa volta, però, ne ho tracciato solo una parte. Per prima cosa ho fatto con il dotter un piccolo pallino, da cui poi ho fatto partire i vari raggi, che ho infine unito tante volte quanti giri volevo facesse la ragnatela.

Non del tutto soddisfatta, ho deciso di mettere sulle altre unghie uno smalto nero e bianco: si tratta dello smalto Pupa della linea Black&White (n°001, €2.50, acquistato da IperSoap).

Anche qui ho poi applicato il top coat, e anche questa nail art è completa!

Come avete visto sono molto veloci e per nulla impegnative, anche se magari sono un po’ banali. Fatemi sapere quale avete preferito, e se proverete a rifarle!

Firma