{Review} Kiko Power Pro

image

Buongiorno a tutti! Oggi torno con una review a tema unghie ed in particolare vi parlo di questa linea di smalti Kiko Power Pro (n° 44 magenta, €4.90, reperibili qui). La boccetta è quadrata ma più arrotondata rispetto a quella della linea classica ed ha il tappo squadrato nero lucido che può essere tranquillamente tolto per avere un’impugnatura più comoda. Contiene 11 ml di prodotto ed ha una scadenza di 24 mesi.

Il colore è molto intenso e luminoso, anche se non è affatto sparaflashato! Lo trovo molto adatto al periodo primaverile o estivo, perché è un colore allegro e grintoso ed anche facilmente abbinabile. Fortunatamente di questa linea si ha una vasta gamma di colori, adatti a tutte le esigenze.

Devo ammettere di essere rimasta molto colpita da questo smalto, perché non è né troppo liquido né troppo pastoso, è coprente già con una sola passata ma soprattutto si asciuga davvero molto rapidamente. A differenza degli altri smalti Kiko, poi, dura anche per una settimana intera senza la minima sbeccatura, cosa che ovviamente mi ha lasciata piacevolmente colpita!

L’asciugatura abbastanza rapida permette inoltre di utilizzare lo smalto anche nelle nail art, evitando di sporcare tutto al momento della stesura del top coat. E poi non rimangono le fastidiose pieghette che con altri smalti della linea mi ritrovavo stampati sulle dita! 😛

GIUDIZIO SPECIFICO

Prezzo: 4

Qualità/prezzo: 4

Reperibilità: 3

Performance: 4

Packaging: 3

Inci: BUTYL ACETATE, ETHYL ACETATE, NITROCELLULOSE, ACETYL TRIBUTYL CITRATE, ISOPROPYL ALCOHOL, ADIPIC ACID/NEOPENTYL GLYCOL/TRIMELLITIC ANHYDRIDE COPOLYMER, STEARALKONIUM BENTONITE, ACRYLATES COPOLYMER, STYRENE/ACRYLATES COPOLYMER, SILICA, BENZOPHENONE-1, N-BUTYL ALCOHOL, DIACETONE ALCOHOL, TRIMETHYLPENTANEDIYL DIBENZOATE, HEXANAL, PHOSPHORIC ACID, DIMETHICONE, ALGAE EXTRACT, TRIMETHYLSILOXYSILICATE, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, MANNITOL, PISTACIA LENTISCUS GUM, DIATOMACEOUS EARTH, ZINC SULFATE, CI 77891, CI 77742, CI 77510, CI 77491 – CI 77492 – CI 77499, CI 77163, CI 77007, CI 42090, CI 19140, CI 15880, CI 15850, CI 12085, CI 73360.

Edizione limitata: Si

Voto complessivo: 4

 

Annunci

{DIY} Pesco in fiore

11244634_773023596147559_776989606_n.jpg

Buongiorno a tutti! Oggi sono di nuovo qui con una nail art facile, veloce e molto adatta alla primavera. In questo periodo, infatti, siamo circondati da alberi fioriti, su cui i frutti stanno maturando per l’estate! Inoltre ho visto che i colori promossi da Pantone per questa primavera saranno proprio il rosa e l’azzurro. Quindi ho pensato: perché non usare delle varianti di questi colori? Ed ho quindi deciso di creare la nail art che andremo adesso a vedere. Ne ho già fatta una, con lo stesso metodo, però più autunnale che potete trovare qui 😀

Per prima cosa, come al solito, stendiamo la base. Successivamente stendiamo su tutte le unghie, monocolore, lo smalto che abbiamo scelto. In questo caso si tratta di un bel latte menta di Essence della linea effetto gel (n°40 play with my mint, €1.99, acquistato da Coin) e lo stendo partendo dall’anulare, in modo che si asciughi più rapidamente.

A questo punto, mentre aspetto che le altre unghie si asciughino, prendo il mio smalto nero della linea Tribal Summer di Essence e inizio a tracciare delle linee col pennellino. Non c’è bisogno di farle super sottili, inoltre non dovete nemmeno essere troppo precisi: i rami degli alberi non sono drittissimi, quindi potete sbizzarrirvi come più vi piace! Una volta soddisfatti dei vostri rami, non dovete fare altro che andare a posizionare i vostri fiori.

Io ho deciso di ricreare un pesco, quindi ho utilizzato gli smalti sul rosa: quello più chiaro è sempre di Essence, della linea I ♥ trends – The nudes (n°07 hope for love, € 2.29, acquistato da Coin) mentre quello più scuro è di Kiko (n° 313, € 1.90).

Con un dotter vado a prelevare un po’ di smalto e faccio semplicemente dei pallini lungo i rami, successivamente lo pulisco e prelevo lo smalto più scuro e faccio altri pallini. Ovviamente anche qui potete scegliere voi la posizione che più vi piace, se riempirlo tanto o poco, insomma giocate con la fantasia!

A questo punto, sempre con il dotter e il rosa più chiaro, vado a completare la mia nail art con dei puntini che facciano tutto il profilo delle altre unghie. Una mano di top coat e la nail art è completa!

Fatemi sapere se provate a rifarla, se vi è piaciuta e se avete qualche idea sono qui ad ascoltarvi! 😛