Want to know me?

Simona.21.Genova.
D’estate adoro stare in spiaggia, soprattutto dalle 6 alle 8 di sera, quando tutti se ne vanno e diventa schifosamente romantico e si sente solo il mare, ma purtroppo non sempre riesco a starci così a lungo. Quindi mi accontento di andarci alla mattina o, alla peggio, verso le 3 di pomeriggio.
D’inverno adoro stare per cazzi miei, non sono nemmeno tipo da cioccolata calda.
A Natale mi piace girare per le strade illuminate, con quel senso di calore.
Ho fatto una scuola di merda, altresì detta scientifico, che mi uccide, ma ormai ho finito. Alla fine, tra molte indecisioni, ho deciso che la passione per l’italiano e la lettura dovevano prevalere su tutto. Così ho deciso di frequentare la facoltà di Lettere Moderne, nella speranza di riuscire un giorno a diventare un’editrice.
Ho tante passioni, anche se molte le ho accantonate per il momento, vuoi per mancanza di tempo, vuoi per mancanza di voglia.
Il mio pomeriggio non è completo se non bevo un po’ di estathè, possibilmente al limone, in qualsiasi stagione.
Seguo le serie tv quando ancora non è scoppiato il boom o quando ormai è passato. Le preferite sono LieToMe-TheMentalist-NewGirl-HappyEndings-GossipGirl-Awkward-Misfits-Skins-PrettyLittleLiars-Grey’sAnatomy-Freaks-OnceUponATime.
Mi piace guardare i film romantici, le commedie, i thriller. Quelli d’azione mi annoiano.
Vivo costantemente con le cuffiette nelle orecchie. Perchè lo faccio? Beh, perchè mi piace avere ricordi legati ad ogni canzone. Mi piace costruirimi una colonna sonora personale, in grado di farmi rivivere momenti che non torneranno più solo attraverso delle parole urlate in un orecchio. Ovviamente, ho dei gusti ben precisi. Odio totalmente il metal, l’house e quella roba lì. Non sono il mio genere, nono. Io sono più una tipa da roba intrinseca di malinconia, a meno che non si sia in discoteca.
E quindi cosa dire, se non i miei cantanti preferiti? Il primo in assoluto, nel senso che tipo lo venero, è Ligabue. Non è un cantante, è qualcosa di assolutamente di più per me! Poi ci sono gli altri: SimplePlan-GreenDay-IlCile-Nesli-Noemi e boh.
Leggo.Anzi in realtà divoro un libro dopo l’altro. Dopo la prima pagina, corro a leggere le ultime cinque righe, per capire come finirà la storia. Leggo qualsiasi cosa. Anzi no, qualsiasi cosa no. Ad esempio non mi piaccioni i romanzi storici, nè quelli troppo di fantascienza. Diciamo che sono più per le cose realistiche, salvo qualche piccola eccezione che conferma la regola!
La mia vita va a momenti: calma piatta o casini a non finire. C’è qualcuno che dice che sembra un telefilm.
Il mio colore preferito è l’arancione. Il numero è il 13. La città è Parigi. Il fiore è il girasole.
E niente, non c’è altro. Mica posso svelare proprio tutto no? Benvenuti nel mio angolino.

Firma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...